la app deliveristo ti facilita il lavoro

Deliveristo, tutti i fornitori in un solo posto

condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Un portale come quello di Deliveristo mi sarebbe stato molto utile ai tempi di Edimburgo.

Ricordo che, a fine servizio, dopo aver ripulito per bene la cucina del Cafè Milk mi toccava telefonare a 3/5 numeri diversi per fare gli ordini. Spesso l’omino che prendeva gli ordini telefonici aveva già chiuso bottega e se ne stava nel suo Pub di fiducia a bere una bella pinta e allora mi toccava lasciare un messaggio in segreteria, sperando di ricevere la merce il giorno dopo.

Per fortuna tutto questo ora si può evitare grazie alla tecnologia di Deliveristo, un vero e proprio mercato digitale popolato da più di 350 fornitori in tutta Italia, più di 30.000 prodotti e oltre 500 ristoranti.

 

Deliveristo fa il lavoro sporco per te

Non si tratta di un semplice aggregatore di prodotti come si è portati a pensare e neanche un’azienda accentratrice con magazzini, strutture e procedure che sarebbero invasive per i partner.

La vera innovazione di questa start-up nata nel 2017 è, secondo me, il fatto di semplificare i processi amministrativi e aiutare a risolvere i problemi di comunicazione e logistica in maniera veloce e digitale.

Inoltre, tutte le aziende produttrici subiscono un’attenta selezione da parte del loro team (quindi meno lavoro per te) offrendoti la libertà di provare nuovi fornitori, senza dover ogni volta cambiare referenti e modalità di ordinazione.

 

I vantaggi di Deliveristo

  1. Una sola app dalla quale puoi ordinare tutti i prodotti che ti servono in pochi click, confrontando i prezzi e le clausole di ogni singolo produttore.
  2. Un solo referente in caso di problemi con le spedizioni e le disponibilità di prodotto.
  3. Una sola fattura per tutti i prodotti che ordini, ne guadagni in salute mentale, costi per il commercialista e anche salute ambientale (meno carta sprecata, non so tu, ma io le fatture le devo stampare per forza anche se siamo nel 2021).

 

Il futuro

È una start-up in continua evoluzione, anche perché si basa molto sulle richieste di produttori e ristoratori, per questo, come afferma il CEO Ivan Aimo nell’intervista che trovi a fine post, stanno lavorando a tante nuove funzionalità. Ad esempio a breve ci sarà la chat tra fornitori e ristoratori e la possibilità di avere più account per lo stesso ristorante con vari livelli di autorità sulle decisioni all’interno della piattaforma.

Le città che hanno più produttori al momento sono Milano, Torino, Roma e Bologna, ma comunque molti partner sono in grado di coprire tutto il territorio nazionale. Se ti trovi nei dintorni di Milano tra domani e lunedì 27 settembre, Deliveristo sarà presente con il suo stand a Identità Golose, MiCo (Milano Convention Centre).

Spero di averti fatto conoscere una bella realtà Italiana, per me è sempre entusiasmante vedere delle aziende che promuovono innovazione e semplificazione nel nostro amato stivale.

La conoscevi già? Come ti trovi? Scrivimi cosa ne pensi.

Buona visione e buona sperimentazione! 🧪

(Se non riesci a visualizzare questo video è un problema di cookies di YouTube, vai sul banner blu in basso a sinistra e clicca su accetta tutti)

Se vuoi ricevere articoli come questo direttamente per email, iscriviti alla newsletter di Marketing Ristorazione!

Se non visualizzi il modulo, contattami a questo indirizzo email: